Whatsapp: 4 Trucchi che non conosci

Conosciamo tutti Whatsapp, il servizio di messaggistica istantanea acquistato qualche tempo fa da Facebook, che ormai ha sostituito nell’utilizzo i vecchi sms. Ma Whatsapp è molto di più: esistono numerose applicazioni che vanno a completare e ad arricchire i già numerosi servizi inclusi in Whatsapp, permettendo agli utenti di sperimentare possibilità che altrimenti il programma da solo non riuscirebbe a offrire. Vediamo insieme di cosa si tratta, prendendo in analisi cinque di queste applicazioni.

 

1- Utilizzare Whatsapp senza numero di telefono:

La prima applicazione che andiamo a conoscere permette di utillizare Whatsapp senza numero di telefono: è necessario scaricare Spoof Text Message (per Android) oppure Fake a Message (per iPhone), selezionare la modalità “Aereo”, poi la modalità di ricezione SMS con il proprio indirizzo email, cliccando su “invia” e bloccando immediatamente la procedura cliccando su “cancella”. Successivamente basta copiare il messaggio che troviamo nella casella di posta in uscita, aprire l’applicazione appena scaricata e inviarlo al proprio indirizzo mail. Il messaggio sarà recapitato e potremo utilizzare quel numero per Whatsapp. Questo sistema è utile per chi vuole creare un secondo Account, per chi non vuole far vedere il vero numero di telefono o per navigare da dispositivi che non hanno Sim (Escluso Apple Ipad, la guida per fare funzionare Whatsapp da Apple Ipad sarà presto disponibile).

 

 

2- Nascondere l’ultimo accesso:

Un’altra applicazione, Not Last Number, permette di utilizzare Whatsapp senza mostrare quando è stato effettuato l’ultimo accesso, basta scaricarla, installarla aprirla e selezionare “Blocca ultimo accesso”.

Inoltre è possibile avere utilizzare Whatsapp con più account tramite l’applicazione Switch me che, dopo l’installazione, permetterà di creare un ulteriore profilo Whatsapp, perfettamente funzionante. In realtà, si potrebbe nascondere anche senza applicazioni di seconde o terze parti, ma lo sconsigliamo.

 

 

3- Recuperare messaggi Cancellati:

Per recuperare i messaggi cancellati da Whatsapp invece, basta utilizzare un qualsiasi programma per la lettura di documenti testuali e cercare “msgstore.db.crypt, sotto “Database” dentro Whatsapp: una volta trovato potrete “riesumare” qualsiasi conversazione vecchia e leggerla tranquillamente, come se non l’aveste mai buttata.

 

 

4- Inviare due foto in una sola:

Infine le due applicazioni Magiapp Tricks for Whatsapp (per Android) e FhumbApp (per iPhone) permettono di inviare tramite Whatsapp due foto in una sola in maniera semplice e veloce.

 

 

 

Rispondi