Twitter “Lite” per i Paesi emergenti, applicazione più leggera

twitter lite

twitter lite

Twitter diventa “light” per i mercati emergenti: una versione più leggera per Paesi nei quali la connessione è più lenta e gli smartphone in uso non sono potenti come quelli usati nei Paesi industrializzati.

Già dalla scorsa primavera, Twitter aveva lanciato una versione più leggera della sua piattaforma per la navigazione web via smartphone; adesso è il momento di una vera e propria app, che ha bisogno di meno dati per poter funzionare ed è meno pesante da installare. Twitter Lite permette di selezionare le immagini e i video da guardare. Si stanno ora effettuando i primi test nelle Filippine, Paese nel quale le connessioni sono tipicamente lente e il traffico dati costoso: qui è stata rilasciata la app Twitter Lite per Android.

La versione “light” di Twitter in precedenza si era dimostrata utile per il risparmio dati: le immagini e i video non vengono caricate completamente, e l’utente è libero di scegliere cosa e quanto guardare, riducendo il traffico dati del 70%.

La nuova mossa della compagnia di microblogging serve a intercettare sempre più utenti, provenienti dai mercati in forte ascesa dei Paesi emergenti. Ora la compagnia sta valutando se e quando lanciare Twitter Lite in altri Paesi.

 

 

Rispondi