Apple Watch: Dopo la presentazione ufficiale..

One more thing“, dice Tim Cook, nuovo CEO di Apple, rievocando il buon vecchio Steve Jobs.“Ancora una cosa”, dopo iPhone 6 e iPhone 6 Plus, è arrivato anche il tanto atteso smartwatch, chiamato semplicemente Watch… Si, esatto.. Non si chiama IWatch.. Ma Apple Watch!

Dopo anni di rumors, Apple ci prova con il suo dispositivo indossabile..

Watch sarà realizzato in 3 varianti:

Standard (Watch): Cassa in acciaio inossidabile naturale o nero siderale. Cristallo di zaffiro. Eleganti cinturini e bracciali.

Sport: Cassa in alluminio anodizzato color argento o grigio siderale. Vetro Ion-X. Robusti cinturini colorati.

Edition: Cassa in oro giallo o rosa 18 carati . Cristallo di zaffiro. Cinturini e chiusure d’impeccabile fattura.

Inoltre sarà possibile scegliere l’altezza del quadrante: 38mm o 42mm.

Sul lato destro è presente la classica corona che troviamo in praticamente tutti gli orologi (anche i più recenti smartwatch come Moto 360 e G Watch R) che consente di scorrere nei menu, effettuare zoom e selezioni senza toccare il display, quest’ultima funzione, la troviamo ottima.. Infatti, il problema di molti Smartwatch, è la scomodità di zoomare le immagini con un display molto piccolo, grazie a questa rotellina laterale, il problema è risolto.

Sotto la corona è presente invece un pulsante che mostra il pannello amici dal quale è possibile inviare messaggi o chiamare.

Come un tradizionale smartwatch verranno notificate chiamate, messaggi o email con una vibrazione e/o un avviso sonoro. La risposta potrà essere effettuata dettando, inserendo risposte rapide, registrando un audio, disegnando o altro ancora.
Oltre a poter personalizzare il quadrante dell’orario, il sistema operativo interno (di cui non si conosce il nome), si potrà vedere le mappe con le indicazioni,  , disegnare, mandare messaggi vocali, usare i pagamenti di Passbook, leggere gli impegni in calendario, gestire la riproduzione musicale, usarlo come telecomando per le foto dall’iPhone, come telecomando per AppleTv e molto altro.

Grazie all’applicazione Allenamento e ai sensori posti sul retro, sarà facile comprendere lo stato della nostra attività fisica; verrà mostrato inoltre dove come migliorare.

 

Il resto delle funzioni, le troviamo su tutti gli altri Smartwatch di questa funzione… Come se fossero opzioni Standard.

Il prezzo di partenza del modello base è di 349$, il costo più alto tra tutti gli Smartwatch visti fin ora.

Sarà il perfetto compagno dei nostri IPhone e IPad (Da iPhone 5 in poi).

Rimangono molti interrogativi su questo nuovo gioiellino della mela Morsicata, l’unico modo per risolverli è aspettare il 2015..

Rispondi